SONY DSC

Trasporti intermodali

In Europa il termine “trasporto intermodale” significa semplicemente il trasporto ferroviario non accompagnato. Il primo ed ultimo pezzo del tragitto sono effettuati su strada mentre le lunghe distanze in rotaia. Il processo di trasporto intermodale in genere si struttura in questa maniera: un camion carica la merce su un container o in un container speciale. Prende il trasporto al terminal più vicino in modo che venga effettuata su rotaia il tragitto più lungo possibile. Una gru solleva l’unità di carico dall’autocarro e lo carica su un vagone del treno d’attesa. All’arrivo alla stazione di destinazione, una gru rimuove l’unità dal treno e lo riporta su un camion che poi consegna la spedizione direttamente al destinatario. Il tempo di transito impiegato per le spedizioni in Europa va di solito tra uno e tre giorni.

Train_640x240

Il trasporto intermodale offre i seguenti vantaggi:

  • Carico fino a 28 tonnellate
  • Puntualità e affidabilità
  • Nessun ritardo nei confini e nelle gallerie
  • Partenza e arrivo fisso
  • Ecologico, grazie alle basse emissioni
  • Il trasporto combinato offre la massima sicurezza per il trasporto di merci pericolose
  • I furti e i danni si verificano in modo meno significativo e frequente rispetto al trasporto su strada

Scopri di piu’ sul nostro network europeo